24 marzo 1944. Si compiva il più alto sacrificio di vite umane che Osimo abbia sopportato per la libertà e la democrazia che oggi vantiamo: l'eccidio nazi fascista di Valdiola-Chigiano. Quattro cognomi osimani rimangono impressi sulla stele da allora: Lavagnoli Stacchiotti Graciotti e Castellani. A Stacchiotti fu dedicato il secondo Gruppo d'Azione Patriottica (GAP) osimano. (Le foto del sito sono state scattate a Valdiola di Chigiano.  Chigiano e il Monte S. Vicino)

 

 

NOTIZIE

Filtro
Visualizza n. 
Titolo Data creazione Autore
il calcio nel segno dell'antifascismo 02--09- 18 Scritto da Rep.it
Gravissimo e inaccettabile che un Ministro della Repubblica faccia suo lo stile propagandistico di Mussolini 31--07- 18 Scritto da Carla Nespolo
Il carattere internazionale della Banda Mario. Orazione per il 74° dell'eccidio di Chigiano 04--07- 18 Scritto da Matteo Petracci
Cordoglio per Alberto Mieli 29--05- 18 Scritto da Armando DURANTI
Fabrizi 2018: Zoro, Tortorella, Berizzi, Sambene, Wronowski, Costantini 17--04- 18 Scritto da Niccolò DURANTI
E' scomparsa PatrIzia Casagrande Esposto. 12--12- 17 Scritto da Armando DURANTI
Dopo i fatti di Como... 01--12- 17 Scritto da rep.it
Decifrate le lettere di un deportato ad Auschwitz: "Portavo gli altri a morire dicendo loro la verità" 24--11- 17 Scritto da PATRIZIA BALDINO-Rep.it
Il nostro iscritto Ruotolo applauditissimo a Moie 26--07- 17 Scritto da ANPI Osimo
E' scomparso il compagno Guido Maggiori 26--06- 17 Scritto da Armando DURANTI
DESIGN ARMANDO DURANTI 2018