24 marzo 1944. Si compiva il più alto sacrificio di vite umane che Osimo abbia sopportato per la libertà e la democrazia che oggi vantiamo: l'eccidio nazi fascista di Valdiola-Chigiano. Quattro cognomi osimani rimangono impressi sulla stele da allora: Lavagnoli Stacchiotti Graciotti e Castellani. A Stacchiotti fu dedicato il secondo Gruppo d'Azione Patriottica (GAP) osimano. (Le foto del sito sono state scattate a Valdiola di Chigiano.  Chigiano e il Monte S. Vicino)

 

 

NOTIZIE

Filtro
Visualizza n. 
Titolo Data creazione Autore
O.d.G. sulla crisi in Venezuela 09--02- 19 Scritto da anpi naz.le
Ruotolo e Berizzi. L'Italia migliore. 06--02- 19 Scritto da Armando DURANTI
Tolta la scorta al nostro iscritto Sandro Ruotolo. Solo chi ignora può prendere questa misura. 02--02- 19 Scritto da Armando DURANTI
Il 27 gennaio l'ANPI in tutta Italia perché l'orrore non accada più 26--01- 19 Scritto da Armando DURANTI
L'Espresso oggi. La parola antifascista 12--01- 19 Scritto da MARCO DAMILANO - Rep.it
La legge del dittatorello 04--01- 19 Scritto da Armando DURANTI
L'Anpi torna a Predappio: riapre la sede dopo i dissidi per il referendum costituzionale 04--01- 19 Scritto da rep.it
Il Partito Fascista in Italia é, e sarà sempre, fuorilegge 13--12- 18 Scritto da PAOLO BERIZZI - Rep.it, Premio Nazionale ANPI Fabrizi 2018
E' un inizio... 11--12- 18 Scritto da di GIULIANO FOSCHINI- Rep.it
Decreto sicurezza, Anpi: "Stravolta la Costituzione, resistenza civile" 30--11- 18 Scritto da ALBERTO CUSTODERO- rep.it
DESIGN ARMANDO DURANTI 2018