77.o  dell'eccidio dei fratelli Cervi

 

 

BUONE FESTE ! 

 

 

e soprattutto

 

BUON ANNO NUOVO!

 

                                                                          

Verso il 25 apirle

La lotta contro il Covid-19, ha modificato le abitudini e le consuetudini a cui eravamo abituati dal dopoguerra ad oggi, pertanto siamo consapevoli che per affrontare e superare la straordinaria situazione di emergenza nel nostro Paese, dobbiamo restare uniti e continuare a rispettare rigorosamente le regole di buon senso e di responsabilità che il Governo e le autorità sanitarie hanno emesso.
Le restrizioni e il distanziamento sociale necessari incideranno anche sullo svolgimento delle Celebrazioni per il 75° anniversario della Liberazione in programma per il prossimo 25 Aprile. Per questo non potremo sfilare, come da tradizione, lungo le vie, deporre le corone d'alloro e ricordare il sacrificio dei nostri concittadini partigiani per la liberazione della città e dell'Italia. Il 25 aprile però non è solo una celebrazione rituale ma è il dare valore e sostanza, ogni giorno, alla memoria e agli ideali più alti dell'uomo, quei valori che animarono la Resistenza e che oggi ritroviamo, indiscutibilmente, nella nostra Costituzione.
Da domani e fino al 25 ogni giorno vi racconteremo sulla nostra pagina Facebook le storie degli osimani che si immolarono affinchè il nostro Paese fosse libero da ogni forma di tirannia, democratico e la giustizia sociale fosse al centro di ogni azione politica.

DESIGN ARMANDO DURANTI 2018