E' una specie di cantilena che si sente troppo spesso in giro- Si ma... prima dell'abbraccio di Hitler i fascisti governavano bene e per il popolo.- Al di là che eccepibile fu il modo di instaurare comunque una dittatura, un regime nato sul sangue di tanti italiani, sulla soppressione di ogni libertà e di ogni forma di partecipazione democratica, dell'arricchimento rapido di gerarchi e gerarchetti ecc. e della miseria cui era rilegata la gente, in questi giorni ho avuto anche modo di prendere visione di una bozza originale di un manifesto del comune (fascista) di Osimo.

Da che parte stavano i fascisti? Dopo aver letto attentamente questa bozza di manifesto, su indicazione del Fascio provinciale, se qualcuno ha qualche dubbio ancora speriamo di averglielo dissipato.

Sulllo stampato, originale in foto, datato 3 agosto 1931, sono riportati i prezzi "imposti ai commercianti" dei generi alimentari di prima necessità. Sopra, corretti a penna, i prezzi definitivi.

Leggiamo: Farina di granoturco +15c, patate +10c, lesso, lesso scelto, magro, bistecche -50c.   La differenza è evidente. La povera gente che non aveva soldi per acquistare la carne, cui il prezzo era sceso, pagava le bistecche ai ricchi e gerarchi subendo gli aumenti di farina di granoturco e patate.